Come arrivare a Lampedusa?

Per arrivare a Lampedusa, puoi utilizzare principalmente due opzioni di trasporto: l’aereo e il traghetto.

  • Aereo: L’opzione più comune per raggiungere Lampedusa è volare. L’isola dispone di un aeroporto internazionale, l’Aeroporto di Lampedusa (LMP), che è collegato con voli diretti da alcune città italiane come Roma, Milano, Palermo e Catania. Puoi cercare voli presso le compagnie aeree che operano su queste rotte, come Alitalia, Ryanair, Volotea e Neos.
  • Traghetto: Un’alternativa al volo è prendere un traghetto da Porto Empedocle (AG), un porto situato sulla costa sud-ovest della Sicilia. I traghetti per Lampedusa partono da Porto Empedocle e il viaggio dura circa 4-8 ore, a seconda della compagnia di navigazione e delle condizioni del mare. Le compagnie di traghetti che operano su questa rotta includono Siremar e Liberty Lines.

È importante tenere presente che i voli e i traghetti per Lampedusa possono essere soggetti a variazioni stagionali, quindi ti consigliamo di controllare gli orari e la disponibilità in base alle date del tuo viaggio. Inoltre, prenota in anticipo per garantire il tuo posto, specialmente durante i periodi di alta stagione.

Una volta arrivato a Lampedusa, puoi spostarti sull’isola utilizzando taxi, autobus, noleggio auto o scooter, a seconda delle tue preferenze e delle tue esigenze.

Continua a leggere..